I surfisti della vita

Forum per persone che soffrono di Disturbo Bipolare


    L'Esenzione dei ticket x patologia va rinnovata ogni anno???

    Condividi
    avatar
    Mabiem
    Admin
    Admin

    Messaggi : 168
    Data d'iscrizione : 27.02.17
    Età : 60
    Località : Messina

    L'Esenzione dei ticket x patologia va rinnovata ogni anno???

    Messaggio Da Mabiem il Dom Mar 05, 2017 2:17 pm

    Fermo restando quanto già scritto nella discussione esenzione per patologia, aggiungo che

    "Le normative nazionali e regionali identificano, per l'appunto, le condizioni di malattia e le relative prestazioni di assistenza sanitaria specialistica esentate. Tali prestazioni rispondono a criteri di appropriatezza e di efficacia ai fini del monitoraggio dell’evoluzione della malattia e della prevenzione di ulteriori aggravamenti.

    E’ prevista l’esenzione per i farmaci correlati alla patologia qualora gli assistiti presentino una predeterminata situazione reddituale.

    In alcuni casi sono fissati limiti temporali di validità dell’esenzione.Lo specialista deve rilasciare all’assistito idonea certificazione attestante le generalità dell’assistito,il Codice Fiscale,la diagnosi , la codifica di esenzione della patologia e la validità temporale della condizione esentata.

    Nel caso del rilascio di attestati con validità temporale limitata, è prevista una rivalutazione periodica delle condizioni cliniche dell’assistito, per accertare il mantenimento della sussistenza dei requisiti che giustificano l’esenzione."

    Per essere più esatti:

    Il D.M. n. 329/1999 e successive modifiche non fissava a livello nazionale limiti temporali di validità per gli attestati, tranne che per la condizione di cui al codice 040, ossia neonati prematuri, immaturi, a termine con ricovero in terapia intensiva neonatale (in questo caso, il diritto all’esenzione viene espressamente limitato ai primi tre anni di vita). Per alcune malattie e condizioni, Regioni e Province autonome hanno previsto attestati di durata limitata, sulla base di criteri clinici o organizzativi.

    Successivamente, il cosiddetto "Decreto semplificazioni", convertito dalla Legge 4 aprile 2012, n. 35, ha stabilito che entro 60 giorni dall'entrata in vigore della Legge 35/2012 (pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 6 aprile 2012) viene definito, con Decreto del Ministero della Salute in accordo con Regioni e Province Autonome, il periodo minimo di validità dell'attestato di esenzione dal ticket per le prestazioni sanitarie, "in relazione alle diverse patologie e alla possibilità di miglioramento, valutata in base alle evidenze scientifiche".

      La data/ora di oggi è Lun Ott 15, 2018 10:50 am